Far From Earth

Chronicles From Zeta Reticuli


Leave a comment

Mal di testa

Ho un po’ di mal di testa, troppe idiozie per la mente penso, troppe cose che dovrei semplicemente dimenticare. Però non voglio dimenticare, non voglio lasciar stare. Perché è vero che dimenticando queste cose vivrei meglio, ma invece è proprio perché ci tengo molto a queste cose che mi da fastidio come stiano andando.

Ho proprio bisogno di una bella dormita. Infatti stasera disco xD (e domani sveglia alle 7:30).

Ps: E poi giornata stressante al lavoro, pugni di troppo presi ieri a kickboxing e stress da mancato studio per russo -_-“

Advertisements


Leave a comment

Ordine

Anno nuovo … disordine vecchio :D è incredibile come l’ordine sulla mia scrivania resista pochi giorni, al massimo (ma se proprio non ci sono mai mai xD) qualche settimana. Ultimamente, durante le ferie di natale, mi ero messo anche d’impegno per riordinare la libreria che ho in stanza, almeno per non avere libri impilati a casaccio, e per capire quali abbia letto o quali ancora manchino all’appello. La libreria ora è quasi a posto (nel senso che i libri letti sono stati ordinati, quelli non letti sono stati ordinatamente impilati a casaccio :D), il problema è, come sempre, che quando si ordina qualcosa il volume degli oggetti si moltiplica quasi magicamente xD così ho dovuto occupare parte della scrivania, e da quando ne uso una sola e non tre mi trovo limitato con lo spazio, così devo decidermi a sistemare anche la scrivania ora.

Chiaramente dovrei sistemare la scrivania, dovrei, invece di stare a scrivere un post a quest’ora, o forse ancora meglio dovrei studiare russo (sto ascoltando canzoni in russo … non penso mi aiuterà visto che fino ad ora ho capito due parole, di numero … -_-” ), anche perché domani rincomincia il corso, ed ovviamente non ho studiato nulla durante le vacanze (in caso di aggrottamento della fronte consultare il dizionario sotto la voce vacanze ;) ). Senza contare che oggi ho ripreso con kickboxing, e sinceramente penso che domani sarò un paralitico artritico ultracentenario quanto a movenze, ma almeno mi sono tolto la ruggine di tre settimane di far nulla, e mi sono rimesso in moto per tornare all’attività fisica di sempre. Anzi, per tornare ad andare ancora un po’ oltre, per migliorarmi ancora, come da buoni propositi.

Ora però me ne vo, finisco di trascrivere tutti gli appunti di russo, qualche pagina del libro che sosta sul mio comodino, qualche esercizio di streching e poi via a dormire. Insomma, quasi subito ;)

Ps: su 7 giorni ho perso il sangue dal naso in 4, che ci abbia azzeccato la storia del fare le cose il primo dell’anno ?